Definizioni di nerofumo

sillabe: ne|ro|fù|mo | pronuncia: /,neroˈfumo/

o nero fumo, non comunemente negrofumo, singolare maschile (chimica ind.) deposito di finissime particelle di carbone, ottenuto per combustione incompleta di sostanze organiche (gas, catrame) e usato nella fabbricazione della gomma, di inchiostri, vernici, pigmenti etc.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome