Definizioni di nominale

sillabe: no|mi|nà|le | pronuncia: /nomiˈnale/

aggettivo
    • (grammatica) del nome, che riguarda i nomi: suffisso nominale, che compare nella formazione di nomi derivati (per esempio -aio in macellaio); predicato nominale, costituito dalle forme del verbo essere (copula) seguite da un sostantivo o da un aggettivo (nome del predicato); forme nominali del verbo, quelle dei modi indefiniti e cioè infinito, gerundio, participio; frase nominale, senza un verbo di modo finito (per esempio previsto un rincaro del gasolio)
    • appello nominale, fatto chiamando secondo un certo ordine i nomi di una lista
    • valore nominale, quello indicato su monete, banconote o titoli di credito (detto anche valore facciale); valore monetario non corretto in base alla variazione del potere d'acquisto della moneta (si contrappone a valore reale); nei titoli di credito a reddito fisso, la somma che l'emittente si impegna a rimborsare alla scadenza (si distingue dal valore di emissione e dal valore di mercato)
    • valore nominale di un'azione, la quota di capitale sociale che essa rappresenta
    • prezzo nominale, in borsa, quotazione giornaliera di un titolo che non è stato trattato § nominalmente avverbio di nome, non di fatto (contrapposto a effettivamente, realmente).
    • che esiste solo di nome: governo nominale, che non ha potere reale

Termini della lingua italiana collegati: convenzionale, nome, ... consulta tutti i sinonimi di nominale.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome