Definizioni di notturno

sillabe: not|tùr|no | pronuncia: /notˈturno/

aggettivo di, della notte; che avviene, si svolge, funziona, è aperto di notte: quiete notturna; spettacolo, lavoro notturno; locale, bar notturno; guardiano notturno; linee notturne, quelle autoferrotranviarie in servizio durante la notte | fiori notturni, che si aprono di notte | animali notturni, la cui attività è prevalentemente notturna singolare maschile
    • (litaliano) nella chiesa antica, ufficio divino che si recitava di notte; negli ordini monastici e nel breviario romano prima della riforma liturgica (1971), parte del mattutino
    • (musica) breve composizione strumentale, per lo più pianistica, ispirata alla notte o di carattere intimo e raccolto: i «notturni» di chopin
    • (estensione) componimento poetico di carattere elegiaco, malinconico
    • riproduzione pittorica o fotografica di paesaggio notturno o di una scena che si svolge di notte

Termini della lingua italiana collegati: serale, ... consulta tutti i sinonimi di notturno.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome