Definizioni di novella

sillabe: no|vèl|la | pronuncia: /noˈvɛlla/

singolare femminile
    • (estensione) avviso, annuncio, racconto di un fatto nuovo, accaduto di recente: recare buone, tristi novelle; i fratelli hanno ucciso i fratelli; / questa orrenda novella vi do (manzoni conte di carmagnola)
    • (termine antico, letteralmente) fatto nuovo, strano, insolito; novità: che novella è, che tu così tosto torni a casa stamane? (boccaccio dec. vii, 2)
    • la buona novella, per antonomasia, il vangelo
    • racconto in prosa, più raramente in versi, di un fatto reale o immaginario, di estensione varia, comunque breve rispetto all'epica e al romanzo; nel corso del novecento si chiamerà più comunemente racconto : il «decameron» è una raccolta di novelle; le «novelle rusticane» del verga
    • il genere letterario della novella; novellistica. dim. novelletta, novellina
    • (termine antico) discorso: nostra novella si ristette (dante infemminile xxv, 38)
    • chiacchiera, discorso futile

Termini della lingua italiana collegati: appena, spuntata, ... consulta tutti i sinonimi di novella.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome