Definizioni di omeoteleuto

sillabe: o|me|o|te|lèu|to | pronuncia: /omeoteˈlɛwto/

o omoteleuto, raramente omoioteleuto, aggettivo (letteralmente) che ha desinenza uguale o simile singolare maschile procedimento della retorica greca e latina che consisteva nel far terminare allo stesso modo, nel suono o nella metrica, le parti di un periodo simmetricamente contrapposte; per estensione, terminazione uguale o simile di parole o frasi.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome