Definizioni di omissis

sillabe: o|mìs|sis | pronuncia: /oˈmissis/

singolare maschile invariabile
    • parola che, inserita in citazioni o copie di documenti, avverte che una parte più o meno lunga del testo originale è stata tralasciata perché ritenuta non essenziale
    • (estensione) punto, argomento importante che è taciuto o ignorato deliberatamente in uno scritto o in un discorso: la relazione del ministro conteneva troppi omissis.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome