Definizioni di ottavo

sillabe: ot|tà|vo | pronuncia: /otˈtavo/

aggettivo numerale che in una serie occupa il posto numero otto; è rappresentato da 8° nella numerazione araba, da viii in quella romana: l'ottavo piano del palazzo; l'ottavo capitolo di un libro | aggiunto al nome di un sovrano o di un papa, indica il posto da lui occupato nella serie di coloro che hanno portato lo stesso nome (si scrive sempre in numero romano): carlo viii; bonifacio viii | ottava rima, in metrica, l'ottava singolare maschile
    • l'ottava parte dell'unità
    • in ottavo (o in 8° ), (tip.) formato di un libro ottenuto ripiegando il foglio di stampa tre volte, ricavandone così sedici pagine
    • ottavi di finale, (sport) nelle gare a eliminazione, la quartultima fase della competizione che, disputata tra i qualificati nei sedicesimi, qualifica coloro che dovranno partecipare ai quarti
    • [femminile -a] che è all'ottavo posto in un ordine, in una graduatoria
    • (musica) croma.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome