Definizioni di ove

sillabe: ó|ve | pronuncia: /ˈove/

avverbio (letteralmente)
    • dove (indica stato in luogo o moto a luogo): ove fostù stamane poco avanti al giorno? (boccaccio dec. iii, 3); giunto mi vidi ove mirabil cosa / mi torse il viso a sé (dante par. ii, 25-26)
    • ovunque (in tale accezione, spesso accompagnato da che): tal la mi trovo al petto, ove ch'i' sia (petrarca canz. ccxxviii, 12) cong. (letteralmente)

Termini della lingua italiana collegati: dove, dovunque, invece, ... consulta tutti i sinonimi di ove.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome