Definizioni di pacchetto

sillabe: pac|chét|to | pronuncia: /pakˈketto/

singolare maschile
    • dim. di pacco
    • (estensione) il contenuto di tale involucro: mangiarsi un pacchetto di noccioline. dim. pacchettino
    • involucro usato come confezione di piccole quantità di un prodotto: un pacchetto di sigarette, di caramelle
    • in usi specifici, complesso di elementi che costituiscono un insieme organico: pacchetto intestinale, (anatomia) la massa delle anse dell'intestino tenue; pacchetto azionario, (fin.) numero consistente di azioni di una società appartenenti a un unico proprietario; pacchetto di leggi, di proposte e simile, nel linguaggio politico, complesso organico di leggi, proposte e simile attinenti a un unico problema; caricatore a pacchetto, caricatore per armi da fuoco, di lamiera sottilissima, a forma di u, che consente il passaggio automatico delle cartucce finché, esaurite le cartucce stesse, il caricatore viene espulso
    • in fisica: pennello luminoso, fascio sottile di luce; pennello elettronico, fascio di elettroni emesso da un catodo.
    • composizione a pacchetto, quella tradizionale, con le righe di testo tutte della stessa giustezza
    • (tip.) colonna di righe di piombo non impaginata
    • (inform.) programma o insieme di programmi scritti per risolvere specifici problemi; package
    • pacchetto integrato, pacchetto che contiene in un solo programma più software dedicati comunicanti fra loro e aventi tutti la medesima interfaccia con l'utente.
    • blocco di dati predisposto per essere trasmesso, che contiene perciò anche i caratteri di controllo della trasmissione

Termini della lingua italiana collegati: blocco, fagotto, insieme, ... consulta tutti i sinonimi di pacchetto.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome