Definizioni di pancia

sillabe: pàn|cia | pronuncia: /ˈpanʧa/

dialettale panza, singolare femminile [plurale -ce]
    • tenersi la pancia dalle risate, (figurato) ridere a crepapelle
    • (familiare) ventre, addome (dell'uomo o di un animale): avere mal di pancia; la pancia del cavallo; essere a pancia piena, vuota, aver mangiato, essere digiuno
    • starsene a pancia all'aria, stare disteso, supino; (figurato) stare in ozio
    • grattarsi la pancia, (figurato) stare in ozio
    • mangiare a crepa pancia, (figurato) moltissimo
    • salvare la pancia per i fichi, mangiar poco all'inizio di un pasto riservandosi per le ultime portate; (figurato) evitare di esporsi a rischi e pericoli. dim. pancina, pancino (m.), pancetta accr. panciona, pancione (m)
    • (estensione) ventre ingrossato per obesità, gravidanza o altra causa: avere la pancia; mettere (su) pancia, ingrassare
    • (familiare) la parte di forma tondeggiante di alcune lettere dell'alfabeto: la pancia della «a», della «p».
    • (figurato) parte centrale e tondeggiante di qualcosa: la pancia del fiasco, di un vaso

Termini della lingua italiana collegati: addome, grembo, intestino, ... consulta tutti i sinonimi di pancia.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome