Definizioni di papilla

sillabe: pa|pìl|la | pronuncia: /paˈpilla/

singolare femminile
    • papilla minor, in cui sbocca nel duodeno il secondo ramo del dotto pancreatico
    • papilla duodenale (o papilla di vater), punto rilevato della mucosa duodenale, in cui il coledoco e un ramo del dotto pancreatico confluiscono nel duodeno
    • (anatomia) piccolissima prominenza di forma generalmente conica, nel derma o sulle mucose: papille gustative, tattili, quelle che recepiscono rispettivamente le sensazioni del gusto e del tatto
    • papilla ottica, piccolo disco leggermente infossato della retina in cui si raccolgono i vasi retinici e le fibre che vanno a formare il nervo ottico
    • (botanica) ciascuna delle piccolissime prominenze sull'epidermide dei petali di taluni fiori, che conferiscono alla superficie un aspetto vellutato.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome