Definizioni di parallelo

sillabe: pa|ral|lè|lo | pronuncia: /paralˈlɛlo/

termine antico paralello, aggettivo
    • (geom.) si dice di rette complanari, di piani o di rette e piani che in ogni loro punto sono equidistanti
    • (estensione) si dice di cose che procedono equidistanti nella stessa direzione: binari paralleli; una strada parallela alla via principale; la linea ferroviaria corre parallela alla costa
    • (figurato) si dice di fatti o fenomeni che si svolgono in modo analogo, con reciproche corrispondenze, senza tuttavia interferire l'uno sull'altro: corsi paralleli di lingua straniera; stati che fanno una politica parallela
    • (termine antico) violentare: se non che io griderò che voi mi vogliate sforzare (boccaccio dec. ii, 10)
    • slalom parallelo, (sport) nello sci, gara di slalom speciale nella quale due atleti scendono contemporaneamente su due piste affiancate
    • in elettronica e informatica, che utilizza più canali, unità o dispositivi simultaneamente, per realizzare un'unica funzione: porta, stampante, interfaccia parallela singolare maschile

Termini della lingua italiana collegati: analogo, corrispondente, equidistante, ... consulta tutti i sinonimi di parallelo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome