Definizioni di pensione

sillabe: pen|sió|ne | pronuncia: /penˈsjone/

singolare femminile
    • somma di denaro percepita periodicamente e per il resto della vita da chi cessa un rapporto di lavoro in quanto ha superato una determinata età (pensione di vecchiaia) o ha prestato un certo numero di anni di servizio (pensione di anzianità) o è rimasto invalido (pensione di invalidità) e beneficia di un sistema di previdenza pubblico o privato; in caso di morte del titolare può essere trasferita a determinati familiari (pensione di reversibilità); per estensione, la condizione di chi riceve tale pagamento: percepire la pensione; maturare il diritto alla pensione; essere, andare, mettersi in pensione; pensione sociale, quella che spetta a chi non percepisce alcun reddito, o percepisce un reddito inferiore a un minimo determinato; pensione privilegiata diretta, indiretta, quella che spetta al lavoratore in caso di invalidità, o ai superstiti in caso di morte, quando l'evento dipende da ragioni di servizio
    • prestazione di vitto e alloggio, a un prezzo stabilito; la somma che si paga per essa: vivere a pensione presso una famiglia; pagare la pensione
    • mezza pensione, comprendente l'alloggio e un solo pasto
    • esercizio pubblico di tipo alberghiero che fornisce prestazioni comprensive, per lo più, di vitto e alloggio e per periodi non brevissimi: villeggiare in una pensione.

Termini della lingua italiana collegati: albergo, garni, retta, ... consulta tutti i sinonimi di pensione.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome