Definizioni di persuadere

sillabe: | pronuncia:

verbo transitivo [passato remoto io persua si, tu persuadésti etc.; participio passato persua so]
    • nell'uso termine antico poteva essere costruito alla latina con il complemento di termine della persona che si persuade e con il complemento oggetto della cosa di cui si persuade: ai dui fratelli, che stavano al rezzo, / il duca agevolmente persuase / quel ch'era falso (ariosto o. femminile v, 50)
    • indurre qualcuno in una convinzione o spingerlo a compiere determinate azioni: lo persuasi dell'inutilità dei suoi sforzi; ti persuaderò che hai sbagliato; fu persuaso ad andarsene
    • persuadersi verbo riflessivo acquistare la convinzione, convincersi: mi persuasi che aveva ragione
    • capacitarsi, rendersi conto: non riesco a persuadermi che tutto questo sia davvero accaduto.
    • ottenere approvazione, ispirare fiducia: è un'opera che ha persuaso i critici; la sua faccia non mi persuade

Termini della lingua italiana collegati: ammonire, consigliare, convincere, ... consulta tutti i sinonimi di persuadere.