Definizioni di piede

sillabe: piè|de | pronuncia: /ˈpjɛde/

singolare maschile
    • piede piatto, deformazione per cui l'arco del piede, appiattito, poggia quasi interamente a terra
    • camminare in punta di piedi, per non far rumore
    • mettere in piedi, (figurato) produrre, allestire (uno spettacolo); fondare (un'istituzione)
    • fatto con i piedi, (figurato) si dice di cosa fatta male. dim. piedino, pieduccio accr. piedone pegg. piedaccio
    • nell'uomo, la parte estrema degli arti inferiori, che si compone di tarso, metatarso e dita, e con la quale il corpo poggia a terra nella posizione eretta; negli animali, la parte terminale delle zampe: il piede destro, sinistro; piedi grandi, piccoli, sottili, stretti; il collo, il dorso, la punta, le dita, la pianta del piede; piedi nudi, scalzi
    • tenere il piede in due staffe, in due scarpe, (figurato) barcamenarsi tra due partiti
    • lavorare con i piedi, (figurato) male, senza cura
    • mettere un piede davanti all'altro, camminare con regolarità (figurato) fare qualcosa metodicamente
    • andarsene in punta di piedi, (figurato) con discrezione, senza dar fastidio a nessuno
    • mettere i piedi sul collo a qualcuno, mettere qualcuno sotto i piedi, (figurato) dominarlo completamente, con prepotenza
    • prendere piede, (figurato) diffondersi, espandersi
    • restare a piedi, non riuscire a salire su un mezzo di trasporto; (figurato) rimanere delusi, non riuscire nel proprio intento
    • a piede libero, di imputato non arrestato
    • levarsi, togliersi dai piedi, (figurato familiare) allontanarsi, non dare noia
    • saltare a piedi (o a piè) pari, (figurato) non prendere assolutamente in considerazione, ignorare del tutto
    • non si sa dove mettere i piedi, dove posarli camminando (in quanto si è in un luogo sporco, ingombro e sim)
    • cadere in piedi, di cosa, non rovesciarsi cadendo; (figurato) di persona, uscire indenne da una disavventura, da una situazione difficile
    • arrampicarsi con le mani e coi piedi, salire carponi su di un pendio; (figurato) darsi da fare con ogni mezzo
    • tutti sono ai suoi piedi, (figurato) di persona che ha molti ammiratori o ha molto successo e a cui non si nega nulla
    • mettere un piede in fallo, inciampare, scivolare; (figurato) commettere un errore arrecando danno a sé stessi
    • da capo a piedi, (figurato) da cima a fondo, interamente
    • essere, alzarsi in piedi, in posizione eretta
    • puntare i piedi, rifiutarsi di andare avanti; (figurato) ostinarsi in un'idea, in una decisione
    • non muovere piede da un luogo, non allontanarsene
    • su due piedi, (figurato) immediatamente, senza pensarci
    • essere, stare tra i piedi di qualcuno, (figurato familiare) dargli noia, seccarlo
    • andare a piedi, senza usare mezzi di trasporto
    • darsi a qualcuno mani e piedi, (figurato) affidarglisi completamente, senza riserve
    • stare in piedi, stare ritto; (figurato) detto di un'argomentazione, di un discorso e simile, essere coerente, ben strutturato: un ragionamento che non sta in piedi
    • mettere piede in un luogo, andarvi
    • il piede di una pianta, la base del fusto
    • un piede di insalata, un cespo
    • la parte bassa o di sostegno: i piedi di un tavolo, di una sedia, di un armadio; il villaggio sorge ai piedi del monte
    • il piede del fungo, il gambo
    • qualsiasi oggetto che abbia la forma di un piede: piede di porco, leva d'acciaio che nella punta ricorda il piede di maiale, usata per piccoli spostamenti di oggetti molto pesanti; è anche un classico attrezzo per scassinatori
    • piede di mosca, segno tipografico usato per fare un richiamo o per marcare i capoversi
    • dimettersi verbo riflessivo abbandonare volontariamente un ufficio, una carica, un impiego: il governo si è dimesso; dimettersi da presidente, dalla presidenza.
    • permettere, concedere
    • (termine antico) rimettere, perdonare; condonare
    • unità di misura di lunghezza, in uso nell'antichità e ancora oggi nei paesi anglosassoni; presso i romani equivaleva a 29,6 cm, in inghilterra è pari a 30,48 cm
    • piede cubico, unità di misura di volume del sistema inglese, pari a 28. 316 cm3
    • piede quadrato, unità di misura di superficie del sistema inglese, pari a 930 cm2
    • nella metrica classica, la più piccola unità ritmica di un verso, formata di due o più sillabe, con una parte forte (arsi) e una debole (tesi)
    • nella metrica italiana, ognuna delle due partizioni in cui si suddivide generalmente la fronte nella stanza della canzone petrarchesca
    • (matematica) il punto d'incontro tra una retta o un piano e una loro perpendicolare
    • (tip.) la base inferiore di un carattere tipografico.

Termini della lingua italiana collegati: artiglio, base, estremità, ... consulta tutti i sinonimi di piede.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome