Definizioni di pieta

sillabe: pie|tà | pronuncia: /pjeˈta/

singolare femminile (termine antico letteralmente)
    • dolore, angoscia: allor fu la paura un poco queta, / che nel lago del cor m'era durata / la notte ch'i' passai con tanta pieta (dante infemminile i, 19-21)
    • affetto, devozione, soprattutto verso i genitori: né dolcezza di figlio, né la pieta / del vecchio padre... / vincer potero dentro a me l'ardore / ch'i' ebbi a divenir del mondo esperto (dante infemminile xxvi, 94-98).
pietà termine antico te e pietade, singolare femminile
    • monte di pietà, istituto di prestito su pegno
    • sentimento di compassione suscitato dai dolori o dalla infelicità altrui: avere pietà di qualcuno; sentire, provare pietà; destare, suscitare, invocare pietà
    • opera di pietà, azione caritatevole
    • far pietà, suscitarla; (familiare) si dice di cose mal fatte, sgraziate o molto brutte: un lavoro che fa pietà
    • per pietà!, esclamazione con cui si invoca la compassione di qualcuno
    • senza pietà, crudelmente, spietatamente: punire senza pietà
    • (letteralmente) affetto, amore: pietà filiale
    • (religioso) nel cristianesimo, uno dei sette doni dello spirito santo, che si manifesta in una vita di devozione: pratiche di pietà

Termini della lingua italiana collegati: carità, clemenza, commiserazione, ... consulta tutti i sinonimi di pieta.