Definizioni di platino

sillabe: plà|ti|no | pronuncia: /ˈplatino/

singolare maschile, termine antico platina singolare femminile, elemento chimico il cui simbolo è pt; metallo nobile raro, di color bianco lucente, malleabile e resistente agli agenti chimici, con densità e punto di fusione elevati, è usato per lo più in lega per fabbricare utensili da laboratorio, in elettrotecnica, in gioielleria e come catalizzatore specialmente di idrogenazione | anche come aggettivo invariabile del colore del platino: biondo platino.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome