Definizioni di postergare

sillabe: | pronuncia:

verbo transitivo [io postèrgo, tu postèrghi etc.]
    • (figurato) trascurare, disprezzare: così le invidie / de' pastor neghittosi si postergano (sannazaro)
    • (letteralmente) gettarsi una cosa dietro le spalle
    • posporre una cosa a un'altra; in particolare, cambiare di grado nella iscrizione ipotecaria: postergare due ipoteche, due creditori ipotecari
    • contrassegnare un documento, un atto e simile con una nota a tergo.

Termini della lingua italiana collegati: omettere, posporre, trascurare, ... consulta tutti i sinonimi di postergare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome