Definizioni di posto

sillabe: pò|sto, pó|sto | pronuncia: /ˈpɔsto/, /ˈposto/

(1) singolare maschile
    • mettere a posto qualcuno, rimproverarlo, dargli una lezione; anche, procurargli un buon impiego
    • al posto di, in luogo, in vece di: cosa faresti al mio posto? dim. posticino pegg. postaccio
    • mettersi a posto, trovare un buon impiego, una buona sistemazione economica
    • stare al proprio posto, (figurato) comportarsi come si deve, non prevaricare
    • mettere le cose a posto, rimettere ordine; (figurato) ristabilire la verità
    • essere a posto con la propria coscienza, (figurato) non avere nulla da rimproverarsi
    • tenere le mani a posto, non toccare ciò che non si deve; (figurato) non essere manesco
    • tenere la lingua a posto, (figurato) non parlare; anche, non fare pettegolezzi
    • essere a posto, in ordine
    • essere una persona a posto, (figurato) una persona onesta, perbene
    • luogo in cui si trova o potrebbe o dovrebbe trovarsi una persona o una cosa; spazio, sito: c'è posto per tutti; non c'è posto per questo mobile, qui; ogni cosa al suo posto; fate un po' di posto; mettere, rimettere a posto i pezzi di un congegno; un avvenimento che occupa un posto notevole nella storia; essere al primo, all'ultimo posto in classifica; occupare il primo posto nel cuore di qualcuno, essere per lui la persona più cara
    • avere la testa a posto, (figurato) essere assennato, equilibrato
    • luogo stabilito o assegnato per lo svolgimento di un particolare compito: posto avanzato, di combattimento; abbandonare il proprio posto; posto di guardia, luogo da cui vengono distaccate le sentinelle
    • spazio limitato fornito di particolari attrezzature: posto telefonico pubblico; posto di pronto soccorso, di ristoro; posto di guida, di pilotaggio
    • fare una casa, costruirla
    • fare frutti, produrli
    • fare un libro, scriverlo
    • fare la minestra, prepararla
    • fare un contratto, stipularlo
    • fare luce, rischiarare, illuminare; (figurato) svelare un mistero, scoprire la verità
    • creare, produrre, fabbricare: dio fece il mondo dal nulla ' fare figli, generarli
    • impiego, occupazione, carica: un posto di segretario, di dattilografo; cercare, trovare un posto; perdere il posto; avere un buon posto; un posto di responsabilità; concorso a venti posti
    • conquistarsi un posto al sole, (figurato) riuscire a sistemarsi bene nella vita
    • luogo in genere; in particolare, località, paese: andare in un posto; un posto tranquillo, incantevole; la gente del posto, i nativi; i costumi, gli usi, i prodotti del posto, locali; acquistare sul posto, sul luogo di produzione
    • (estensione) locale pubblico: conosco un posto dove si mangia bene.
(2) participio passato di porre aggettivo nei sign. del verbo | ciò posto, posto ciò, premesso, stabilito questo | posto che, ammesso, supposto che.

Termini della lingua italiana collegati: assegnato, convenuto, ... consulta tutti i sinonimi di posto.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome