Definizioni di pratica

sillabe: prà|ti|ca | pronuncia: /ˈpratika/

singolare femminile
    • filosofia della pratica, comprendente l'etica, la politica, l'economia e il diritto
    • (filosofia) l'attività del volere che si manifesta in azioni aventi per fine l'utile o il bene morale
    • atto o insieme di atti con cui si realizza una volontà, si attua un principio, si dà luogo a una procedura e simile: mettere in pratica un consiglio; una pratica comune, insolita; una pratica lecita, illecita; pratica devota, pia, atto di culto religioso
    • in pratica, in realtà, nella sostanza: mancano solo dei ritocchi, ma in pratica il lavoro è già finito
    • pratica (burocratica), l'insieme degli atti e dei documenti concernenti un affare o necessari per chiedere e ottenere concessioni, autorizzazioni e simile: sbrigare, archiviare, insabbiare una pratica; fare le pratiche per sposarsi
    • (estensione) consuetudine che nasce dall'operare, dall'agire sempre allo stesso modo; prassi: è pratica fare così; un procedimento richiesto dalla pratica corrente
    • nome generico di antiche macchine da guerra usate per scagliare pietre o altri proiettili
    • (marina) permesso di attraccare che viene concesso alle navi dall'ufficiale sanitario del porto.

Termini della lingua italiana collegati: attività, azione, esercizio, ... consulta tutti i sinonimi di pratica.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome