Definizioni di preconscio

sillabe: pre|còn|scio | pronuncia: /preˈkɔnʃʃo/

singolare maschile (psicoanalisi) l'insieme dei contenuti psichici assenti dal campo attuale della coscienza (per esempio un ricordo, un'emozione), ma che possono riaffiorare in qualsiasi momento, per un'associazione mentale o per uno stimolo esterno.



    Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome