Definizioni di proboscide

sillabe: pro|bò|sci|de | pronuncia: /proˈbɔʃʃide/

singolare femminile
    • organo tubolare prolungato di altri animali, con varie caratteristiche e funzioni
    • (zoologia) organo prensile allungato e tubolare proprio degli elefanti, costituito dal prolungamento del naso e del labbro superiore
    • termine con cui si indica l'appendice boccale di alcuni insetti (per esempio farfalle, mosche)
    • (scherzosamente) naso molto pronunciato, particolarmente lungo e grosso.



Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome