Definizioni di profondo

sillabe: pro|fón|do | pronuncia: /proˈfondo/

aggettivo
    • sospiro profondo, che sale dal fondo del petto
    • ingegno profondo, mente profonda, che penetra acutamente le cose
    • buio profondo, cupo, denso
    • azzurro profondo, carico, intenso
    • occhi profondi, dall'espressione intensa
    • esame profondo, che approfondisce tutti gli aspetti di una questione
    • voce profonda, di timbro grave
    • il profondo sud, la parte più meridionale delle terre situate a sud
    • il profondo significato di qualcosa, il più riposto e il più vero
    • silenzio profondo, totale
    • pensieri, concetti, discorsi profondi, non superficiali, che fanno meditare
    • che presenta una notevole distanza tra la superficie e il fondo; che penetra molto addentro (anche figurato): acque profonde; mare, lago profondo; una profonda voragine; una ferita profonda; un inchino profondo, fatto curvando molto la schiena
    • notte profonda, avanzata
    • sonno profondo, molto intenso, pesante
    • una profonda verità, assoluta
    • (figurato) si dice di sentimento, affetto radicato nell'animo, vivamente sentito: un amore, un odio profondo; provare un profondo dolore
    • (figurato) molto grande, vasto: un uomo di profonda cultura; essere un profondo conoscitore di qualcosa, conoscerla a fondo singolare maschile

Termini della lingua italiana collegati: arcano, avvallato, ... consulta tutti i sinonimi di profondo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome