Definizioni di prolunga

sillabe: pro|lùn|ga | pronuncia: /proˈlunga/

singolare femminile
    • in particolare, tratto di filo elettrico terminante a un'estremità con una spina e all'altra con una presa, usato per prolungare il cavo di alimentazione di un apparecchio: la prolunga dell'aspirapolvere, del televisore
    • nome generico di qualsiasi elemento mobile utilizzato per allungare un attrezzo, una macchina e simile, in modo da estenderne le possibilità d'uso: la prolunga di un tavolo, di una scala, di un braccio meccanico
    • negli eserciti di un tempo, carro militare a traino animale per trasportare bagagli dei reparti di cavalleria o artiglieria.

Termini della lingua italiana collegati: allungamento, continuazione, prolungamento, ... consulta tutti i sinonimi di prolunga.