Definizioni di psicologia

sillabe: psi|co|lo|gì|a | pronuncia: /psikoloˈʤia/

singolare femminile
    • psicologia della forma, teoria psicologica contemporanea che critica l'associazionismo e mette in rilievo l'originaria organicità e globalità di tutte le percezioni; è detta più com. gestaltismo
    • psicologia individuale, la teoria psicologica di a. adler (1870-1937) che, rispetto alla psicoanalisi freudiana, assegna un ruolo più decisivo alla coscienza rispetto a quello attribuito alla sfera dell'inconscio
    • psicologia dell'età evolutiva, disciplina che studia lo sviluppo delle strutture psichiche fra la nascita e l'adolescenza ' psicologia sociale, disciplina che indaga gli aspetti sociali del comportamento umano ' psicologia applicata, utilizzazione sistematica e articolata delle teorie e dei metodi della psicologia per la soluzione di problemi posti dalla vita quotidiana ' psicologia filosofica, nella filosofia classica, parte della metafisica che tratta della realtà sostanziale dell'anima
    • scienza che studia i fenomeni della vita affettiva e mentale dell'uomo (istinti, emozioni, sentimenti, percezioni, memoria, volontà, intelligenza) e il comportamento degli animali ' psicologia analitica o psicologia del profondo, la dottrina psicologica di c. g. jung (1875-1961) che distingue un inconscio personale da un inconscio collettivo
    • la capacità di penetrare l'anima umana, di intuirne i moti e le reazioni: mancare di psicologia; usare un po' di psicologia nel convincere gli altri
    • il modo di pensare e di reagire di una determinata persona o di una categoria di persone: la psicologia dei bambini, delle masse.

Termini della lingua italiana collegati: psichiatria, psicoanalisi, ... consulta tutti i sinonimi di psicologia.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome