Definizioni di q

sillabe: | pronuncia: /ˈku/

singolare femminile o maschile diciassettesima lettera dell'alfabeto (quindicesima dell'alfabeto italiano tradizionale) il cui nome è cu o qu; in italiano rappresenta la consonante occlusiva velare sorda e si trova sempre davanti a u semiconsonantica, con la quale forma il nesso labiovelare / kw /. si raddoppia solo in soqquadro; negli altri casi la forma raddoppiata si esprime con il nesso cq (acqua, tacque) | q come quarto, nella scansione delle parole lettera per lettera, specialmente al telefono | viene usata in numerose abbreviazioni: q., per i nomi propri di persona come quinto, quintilia etc. | q, nelle misure di superficie è simbolo di quadro, quadrato (per esempio mq, kmq, che però vanno scritti, correttamente, m 2, km 2) | in metrologia rappresenta il quintale | q o q, (fisica) simbolo della quantità di carica elettrica | q, (elettronica) indica il fattore di qualità | q, simbolo della regina nelle carte da gioco francesi (è abbreviazione dell'inglese queen 'regina').



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome