Definizioni di qualcosa

sillabe: qual|cò|sa | pronuncia: /kwalˈkɔsa/, /kwalˈkoza/

o qualche cosa, pronome indefinito [solo singolare] indica in modo indeterminato una o alcune cose; qualcosa si può ottenere; fammi sapere qualcosa prima di partire; posso fare qualcosa per te?; vuoi bere qualcosa?; c'è qualcosa in lui che non va; spero di ottenere qualcosa; meglio qualcosa che nulla | seguito da altro o da un complurale partitivo: hai qualcos'altro da dirmi?; ho qualcosa di meglio da proporti; c'è qualcosa di poco chiaro nel suo comportamento; mi ha già detto qualcosa del genere; è uno sceneggiatore o qualcosa di simile; qualcosa mi dice che non verrà, ho un presentimento; è già qualcosa che abbia ammesso di aver torto, non è poco; sono riuscito a incassare solo due milioni, ma è già qualcosa, è meglio che niente; ha pagato il suo appartamento qualcosa come cento milioni, nientemeno che; anche, all'incirca | essere qualcosa di bello, divertente, disgustoso etc., essere particolarmente tale: quel bambino è qualcosa di straordinario | qualcosa meno (di), qualcosa più (di), un po' meno (di), un po' più (di): è costato qualcosa meno (di ventimila lire); ha speso un milione e qualcosa, sottintendendo di più. dim. qualcosetta, qualcosina, qualcosuccia singolare maschile cosa vaga, di aspetto indefinibile (sempre preceduto dall'articolo indeterminativo): c'è un qualcosa che mi attrae nel suo comportamento.

Termini della lingua italiana collegati: ... consulta tutti i sinonimi di qualcosa.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome