Definizioni di qualità

sillabe: qua|li|tà | pronuncia: /kwaliˈta/

singolare femminile
    • controllo di qualità, analisi statistica delle caratteristiche di un prodotto, attuata mediante la verifica di un campione
    • qualsiasi caratteristica, proprietà o condizione di una persona o di una cosa che serva a determinarne la natura e a distinguerla dalle altre: qualità positiva, negativa; qualità fisica, morale; le qualità chimiche della materia; una persona con molte buone qualità; nelle grandi città la qualità della vita tende a peggiorare; merce di prima, di seconda qualità; un prodotto di buona, di cattiva qualità
    • in qualità di, in funzione, nella veste di: in qualità di ambasciatore
    • complemento di qualità, (grammatica) che indica una qualità di qualcuno o qualcosa; è introdotto dalle preposizione di, da, con, a (per esempio uno scienziato di grande valore)
    • caratteristica o proprietà positiva: una merce, uno spettacolo di qualità; non mi interessa la quantità, ma la qualità; una persona piena di qualità, di pregi, di doti
    • specie, varietà (detto di cosa): mele di qualità diverse; fiori di tutte le qualità

Termini della lingua italiana collegati: caratteristica, classe, categoria, ... consulta tutti i sinonimi di qualità.