Definizioni di radar

sillabe: rà|dar | pronuncia: /ˈradar/

singolare maschile invariabile apparecchio che, generando e utilizzando microonde, serve per la ricerca e la localizzazione di oggetti o bersagli fissi o semoventi, per la radioguida di aeromobili etc. ' radar nautico, usato dalle navi per la navigazione di notte, con nebbia o in avverse condizioni di visibilità, allo scopo di evitare collisioni aggettivo invariabile di, relativo al radar: schermo radar | uomini radar, nell'uso giornalistico, controllori di volo.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome