Definizioni di realismo

sillabe: re|a|lì|smo | pronuncia: /reaˈlizmo/

singolare maschile
    • in particolare, nella scolastica medievale, dottrina che, in contrapposizione al concettualismo e al nominalismo, attribuisce ai concetti universali un'esistenza propria ed esterna al pensiero
    • ogni dottrina filosofica che ritenga l'oggetto della nostra conoscenza, il mondo esterno, come esistente in sé, indipendentemente dalla nostra attività conoscitiva (si contrappone a idealismo)
    • atteggiamento di chi considera la realtà nella sua concretezza, senza lasciarsi guidare dal sentimento o da considerazioni astratte: affrontare una situazione con realismo
    • in arte e in letteratura, ogni indirizzo che ispira la rappresentazione alla realtà, evitando di deformarla o idealizzarla: il realismo di courbet; il realismo della narrativa francese dell'ottocento
    • realismo magico, corrente letteraria e artistica del novecento italiano, che mirava a conciliare le due opposte esigenze del realismo e della trasfigurazione.

Termini della lingua italiana collegati: concretezza, obiettività, oggettività, ... consulta tutti i sinonimi di realismo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome