Definizioni di regolare

sillabe: | pronuncia:

(1) verbo transitivo [io règolo etc.]
    • ordinare, far procedere secondo una regola; disciplinare: regolare il traffico urbano, gli scambi commerciali; la legge regola i rapporti sociali tra i soggetti
    • ridurre, moderare: regolare un consumo, l'erogazione del gas, il riscaldamento
    • agire con particolari dispositivi o impianti per modificare un fenomeno o un processo secondo determinate esigenze, per ottenere il miglior rendimento da un apparecchio etc.: regolare il corso di un fiume, la pressione di un gas; regolare il volume del televisore, alzarlo o abbassarlo, secondo i casi; regolare il cannocchiale, metterlo a fuoco; regolare l'orologio, rimetterlo all'ora giusta
    • portare a compimento; adempiere: assolvere gli (o agli) obblighi di leva.
    • regolarsi verbo riflessivo
    • (figurato) sistemare, definire: al mio ritorno regolerò la questione
    • regolare l'avversario o gli avversari, nel linguaggio sportivo, si dice di atleta che batte un avversario o gli avversari senza eccessivo sforzo: regolare gli avversari in salita, in volata
(2) aggettivo
    • atleta regolare, il cui rendimento è costante
    • superficie regolare, piana, senza sporgenze o rientranze
    • che è conforme alla regola; che non contrasta con le norme stabilite, col regolamento; che non presenta irregolarità: la seduta ha avuto uno svolgimento regolare
    • naso, profilo regolare, lineamenti regolari, che non presentano imperfezioni, sproporzioni evidenti
    • poligono regolare, (geom.) che ha i lati e gli angoli uguali
    • statura regolare, media
    • unione regolare, unione matrimoniale, legittima
    • essere regolare nello studio, applicarvisi con costanza e metodo
    • esercito regolare, esercito reclutato secondo la legge e sottoposto all'autorità di uno stato
    • polso regolare, che ha il ritmo normale
    • essere regolare nei pagamenti, puntuale
    • passo regolare, né lento né affrettato
    • verbi regolari, (grammatica) quelli che si coniugano come la maggioranza degli altri verbi della stessa classe
    • si dice del clero sottoposto a una regola, cioè appartenente a ordini o congregazioni religiose, in contrapposizione al clero secolare dipendente dal vescovo § regolarmente avverbio

Termini della lingua italiana collegati: armonico, corretto, costante, ... consulta tutti i sinonimi di regolare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome