Definizioni di relazione

sillabe: re|la|zió|ne | pronuncia: /relatˈtsjone/

singolare femminile
    • il modo d'essere di una cosa rispetto a un'altra; legame, rapporto intercorrente tra due concetti: relazione di causa ed effetto; mettere in relazione due fatti
    • in relazione a, con riferimento a: in relazione alle vostre richieste, vi comunico che. ..
    • legame, vincolo tra persona e persona, specialmente d'affetto, d'amicizia o d'affari: essere in buona, in ottima relazione con qualcuno; stringere, troncare una relazione; tra loro non corrono buone relazioni, non vanno molto d'accordo; avere una relazione con qualcuno, un legame amoroso
    • pubbliche relazioni, l'insieme dei mezzi che tendono a migliorare i rapporti e le opinioni del pubblico nei confronti di una persona, di una struttura sociale, di un'azienda etc. dim. relazioncella
    • relazioni umane, l'insieme delle attività tendenti a migliorare i rapporti tra i membri di un gruppo che lavorano insieme
    • relazioni sociali, l'insieme dei rapporti con le altre persone che costituiscono la società in cui si vive
    • relazione sociale, connessione tra due o più soggetti, individuali o collettivi, tale che dalla conoscenza del comportamento di uno di essi è possibile inferire il comportamento corrispondente dell'altro o degli altri
    • plurale le persone con cui si hanno relazioni sociali; amicizie, conoscenze: avere molte relazioni; essere privo di relazioni
    • nell'uso giornalistico, che non appartiene a una data istituzione: i componenti laici del consiglio superiore della magistratura, quelli nominati dal parlamento e non dai giudici singolare maschile
    • (matematica) legge o criterio o predicato che associa a elementi di un insieme elementi di un altro insieme
    • in logica matematica, predicato che connette due o più termini: relazione diadica, triadica, poliadica, a due, a tre, a più termini.

Termini della lingua italiana collegati: attinenza, connessione, legame, ... consulta tutti i sinonimi di relazione.