Definizioni di rimuginare

sillabe: ri|mu|gi|nà|re | pronuncia: /rimuʤiˈnare/

verbo transitivo e intransitivo [io rimùgino etc.; ausiliario avere]
    • rimescolare agitando; frugare, rovistare: rimuginare fra le carte
    • (figurato) agitare nella mente qualcosa, pensarci e ripensarci cercando di non trascurare nessun particolare, a volte in modo quasi ossessivo: rimuginare il passato; continuò a rimuginare idee di vendetta; da allora non fa che rimuginare.

Termini della lingua italiana collegati: elucubrare, meditare, riflettere, ... consulta tutti i sinonimi di rimuginare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome