Definizioni di ripresa

sillabe: ri|pré|sa | pronuncia: /riˈpresa/

singolare femminile
    • il riprendere, il ricominciare: la ripresa delle trattative, dei lavori, delle ostilità
    • nel linguaggio teatrale, ripresentazione di uno spettacolo già presentato al pubblico in un'altra stagione o in altro teatro; si dice anche di film che viene rimesso in circolazione dopo un certo periodo di tempo dalla sua prima uscita: nel cartellone di quest'anno sono più le riprese che i nuovi allestimenti
    • (aut.) capacità di un motore di acquistare o riacquistare velocità: ripresa lenta, brillante; un'automobile con una buona ripresa
    • (sport) la seconda parte di una partita di calcio; ogni parte in cui è diviso un incontro di pugilato
    • lezione di equitazione
    • nella polizia di stato, il primo grado dei funzionari dirigenti; la persona che ne è investita
    • nel vecchio ordinamento, il dirigente di un commissariato di polizia.
    • (metr.) nella ballata antica, lo stesso che ritornello
    • (musica) ripetizione letterale o variata di un'intera parte di un brano musicale; anche, il punto in cui comincia questa ripetizione
    • fase del ciclo economico che segue la recessione e precede una nuova fase di espansione
    • (marina) fase della voga durante la quale il remo, uscito dall'acqua, viene spostato in aria prima di venire nuovamente immerso
    • in sartoria, piccolissima piega, rientrante e cucita, fatta negli abiti per modellarli o restringerli; pince.

Termini della lingua italiana collegati: accelerazione, inquadratura, ... consulta tutti i sinonimi di ripresa.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome