Definizioni di riservato

sillabe: ri|ser|và|to | pronuncia: /riserˈvato/

non comunemente riserbato, aggettivo
    • che ha riserbo; schivo, discreto: carattere riservato
    • prognosi riservata, (medicina) sospensione del giudizio, da parte del medico, circa la possibilità di guarigione di un malato grave
    • che è destinato a una determinata persona, che non è cedibile ad altri; privato: posto riservato; lettera riservata, che deve essere aperta solo dal destinatario; notizia riservata, da non divulgare
    • patto di riservato dominio, (diritto) clausola per cui il venditore di un bene non interamente pagato ne rimane proprietario fino all'estinzione del credito, benché il compratore ne sia entrato in possesso
    • destinato a uno specifico uso o funzione: canale riservato
    • parola riservata, (inform.) parola che può essere impiegata solo in determinati programmi (in particolare, nei sistemi operativi)

Termini della lingua italiana collegati: confidenziale, discreto, esclusivo, ... consulta tutti i sinonimi di riservato.