Definizioni di rosso

sillabe: rós|so | pronuncia: /ˈrosso/

aggettivo
    • uno dei sette colori dell'iride; è il colore del sangue vivo, della porpora, del ferro incandescente: rosso ciliegia, rosso rubino; un inchiostro rosso; vino rosso
    • bianco e rosso, si dice del colorito di una persona sana e, per estensione, di chi gode buona salute ' aver gli occhi rossi, per pianto, collera, commozione etc.
    • amministrazione, giunta rossa, dove sono in maggioranza i partiti di sinistra ' carne rossa, bovina, equina o suina
    • proverbio : rosso di sera, buon tempo si spera
    • linea rossa, telefono rosso, (figurato) canale di comunicazione di emergenza fra due capi di governo e simile
    • diventare rosso, arrossire, manifestare vergogna o imbarazzo ' locale a luci rosse, che proietta film pornografici ' le camicie rosse, i garibaldini ' bandiera rossa, quella dei partiti di ispirazione marxista
    • (commercio) si dice di cifra o numero che si riferisce a un debito ' clausola rossa, (banc.) quella che consente all'esportatore di ottenere da una banca autorizzata un anticipo su un credito documentario (è detta così perché solitamente dattilografata in rosso) singolare maschile

Termini della lingua italiana collegati: amaranto, fulvo, ... consulta tutti i sinonimi di rosso.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome