Definizioni di rovina

sillabe: ro|vì|na | pronuncia: /roˈvina/

letteralmente ruina, singolare femminile
    • il rovinare, il rovinarsi, l'essere rovinato; crollo, caduta, distruzione: il terremoto provocò la rovina di molti edifici; la grandine ha provocato la rovina del raccolto; una casa in rovina, abbandonata, cadente
    • cosa che è crollata; materiale rovinato al suolo: dopo il terremoto la città era tutta una rovina
    • plurale i resti di ciò che è crollato, caduto; macerie, ruderi: le rovine di troia
    • (figurato) grave disgrazia, danno irreparabile; sfacelo: con le sue sregolatezze ha mandato in rovina la famiglia; la battaglia di waterloo segnò la definitiva rovina di napoleone
    • persona o cosa che è causa di grave danno, di perdizione: quella persona è la sua rovina; il gioco è stato la rovina di molti
    • introduce una distanza, una lunghezza: saremo a milano fra 20 km; tra cento metri incontreremo una piazza
    • con valore spazio-temporale: il villaggio è fra mezz'ora di cammino
    • (termine antico) frana, scoscendimento del terreno: quando giungon davanti a la ruina, / quivi le strida, il compianto, il lamento (dante infemminile v, 34-35).

Termini della lingua italiana collegati: catastrofe, crac, decadenza, ... consulta tutti i sinonimi di rovina.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome