Definizioni di sabbia

sillabe: sàb|bia | pronuncia: /ˈsabbja/

singolare femminile
    • insieme incoerente di granuli, contenenti quarzo, silice, calcare e altri minerali, provenienti dalla disgregazione di rocce sedimentarie: granelli di sabbia; la sabbia della spiaggia, del deserto
    • sabbie mobili, massa di sabbia instabile, in cui si affonda e da cui si può difficilmente uscire; (figurato) situazione di difficoltà in cui si rimane sempre più coinvolti e da cui è difficile tirarsi fuori ' costruire, fondare qualcosa sulla sabbia, (figurato) appoggiarla su fragili basi, compiere un lavoro di durata precaria ' seminare nella sabbia, (figurato) fare un lavoro inutile ' essere scritto sulla sabbia, (figurato) si dice di cosa che sarà presto dimenticata. dim. sabbietta, sabbiolina
    • (tv) disturbo dovuto a mancanza di definizione di un segnale, per cui un'immagine televisiva si presenta velata da minuti puntini luminosi
    • specialmente plurale (medicina) concrezioni granulose che possono formarsi nelle vie biliari e urinarie
    • in funzione di aggettivo invariabile si dice di colore beige chiaro con sfumature grigie.

Termini della lingua italiana collegati: rena, ... consulta tutti i sinonimi di sabbia.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome