Definizioni di salmì

sillabe: sal|mì | pronuncia: /salˈmi/

singolare maschile (gastronomia) modo di cucinare la selvaggina (soprattutto la lepre) tagliandone la carne a pezzetti, facendola marinare in vino, verdure e aromi e infine cuocendola lentamente con lo stesso infuso passato al setaccio.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome