Definizioni di sapienza

sillabe: sa|pièn|za | pronuncia: /saˈpjɛntsa/

singolare femminile
    • il possedere grandi capacità di discernimento, accompagnate da doti morali; saggezza: intendi la vecchiezza aver per suo cibo la sapienza (leonardo)
    • perfetto grado di conoscenza delle cose; il possedere dottrina e sapere, l'essere dotto: la sapienza degli antichi filosofi; mostrare la propria sapienza
    • (teologia) attributo di dio che si manifesta specialmente nella creazione e nel governo dell'universo e che si identifica nel verbo divino, cioè nella seconda persona della trinità: fecemi la divina podestate, / la somma sapi°enza e 'l primo amore (dante infemminile iii, 5-6)
    • uno dei sette doni dello spirito santo, che desta l'aspirazione alle cose divine
    • sapienza, uno dei libri deuterocanonici dell'antico testamento
    • esperienza, competenza, abilità: la sapienza di un cuoco di fama

Termini della lingua italiana collegati: abilità, accortezza, avvedutezza, ... consulta tutti i sinonimi di sapienza.