Definizioni di scambio

sillabe: scàm|bio | pronuncia: /ˈskambjo/

singolare maschile
    • lo scambiare, lo scambiarsi, l'essere scambiato: scambio di merci, di prigionieri; scambio di saluti, di opinioni; prendere qualcosa in scambio, prenderla per errore o per cambiarla con un'altra; scambio di persona, confusione di una persona con un'altra
    • mezzo di scambio, (economia) bene comunemente accettato in cambio di qualsiasi altro bene
    • scambio politico, strategia sindacale che offre cooperazione sul piano produttivo in cambio di maggior potere decisionale
    • in particolare, cessione di un bene in cambio di un altro; compravendita,commercio: in borsa si sono registrati scambi sostenuti
    • congegno che permette di far passare un convoglio ferroviario o tranviario da un binario all'altro, facendo spostare tratti di rotaie mobili
    • scambio ionico, di ioni, (chimica) reazione per cui si determina il passaggio di ioni da una soluzione elettrolitica a un solido che vi è immerso, e viceversa
    • dentaruolo.
    • gioco enigmistico che si fa cambiando di posto due lettere di una parola per ottenerne un'altra di significato diverso (per esempio pane - pena).

Termini della lingua italiana collegati: avvicendamento, baratto, cambio, ... consulta tutti i sinonimi di scambio.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome