Definizioni di scapolare

sillabe: | pronuncia:

(1) aggettivo (anatomia) della scapola: regione scapolare.
(2) termine antico scapulare, singolare maschile
    • parte dell'abito di alcuni ordini monastici, costituita da due bande di stoffa riunite attorno al collo e ricadenti sulle spalle e sul petto; è di origine benedettina
    • segno distintivo portato sotto le vesti dai laici aderenti a un ordine terziario o a una confraternita, costituito da due rettangoli di stoffa uniti da due nastri, pendenti sul petto e sulle spalle
    • anche, piccola immagine sacra su un nastro, che si porta intorno al collo: scapolare (o abitino) della vergine del carmine.
(3) verbo intransitivo [io scàpolo etc.; ausiliario avere ed essere] (familiare) sfuggire a una situazione rischiosa: scapolare da un pericolo | verbo transitivo
    • scapolarsela, andarsene alla chetichella
    • (familiare) evitare una situazione pericolosa, difficile; scampare: l'ha scapolata per miracolo
    • evitare un ostacolo: scapolare una secca
    • liberare un oggetto da un ostacolo che lo trattiene: scapolare l'ancora.
    • (marina) oltrepassare un'isola, un promontorio, un capo

Termini della lingua italiana collegati: evitare, scansare, ... consulta tutti i sinonimi di scapolare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome