Definizioni di scarpa

sillabe: scàr|pa | pronuncia: /ˈskarpa/

singolare femminile
    • morire con le scarpe ai piedi, (figurato) morire di morte violenta
    • rimetterci anche le suole delle scarpe, (figurato) uscire da un'impresa economicamente rovinato. dim. scarpetta, scarpettina, scarpina accr. scarpona, scarpone (m) pegg. scarpaccia vezz. scarpuccia
    • non avere scarpe ai piedi, (figurato) essere molto povero
    • avere il giudizio, il cervello sotto la suola delle scarpe, (figurato) non averne affatto
    • fare le scarpe a qualcuno, (figurato) mostrarglisi amico e poi danneggiarlo senza che egli se ne avveda per tempo
    • non essere degno di lustrare le scarpe a qualcuno, (figurato familiare) essergli di gran lunga inferiore
    • calzatura di vario tipo, di cuoio o di altro materiale, che protegge il piede fino alla caviglia o, in certe fogge, anche più su: scarpa di vitello, di capretto, di camoscio; scarpe di gomma, di pezza; scarpe da uomo, da donna; scarpe da sci, da montagna, da tennis; scarpa stretta, calzante, comoda; un paio di scarpe; scarpe con tacco alto, basso; risuolare, rattoppare le scarpe; infilarsi, levarsi le scarpe; scarpe alte, con la tomaia che arriva al di sopra della caviglia; scarpe basse, con la tomaia che ricopre soltanto la parte superiore del piede
    • essere una scarpa vecchia, si dice di persona che si giudica ormai sorpassata, invecchiata, improduttiva
    • (figurato familiare) persona inetta, incapace: al poker sei proprio una scarpa
    • cuneo che si pone sotto le ruote dei veicoli per tenerli fermi su un pendio
    • (toscano) ventriglio del pollo.
    • scarpata: una muraglia a scarpa, inclinata sulla verticale.

Termini della lingua italiana collegati: calzare, calzatura, ... consulta tutti i sinonimi di scarpa.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome