Definizioni di scegliere

sillabe: | pronuncia:

poetico scerre, verbo transitivo [presente io scélgo (termine antico o popolare scéglio), tu scégli etc.; fut. io sceglierò (poetico scerrò) etc.; passato remoto io scélsi, tu scegliésti etc.; cond. io sceglierèi (poetico scerrèi) etc.; congiunt. presente io scélga (termine antico o popolare scéglia) etc.; participio passato scélto]
    • c'è da scegliere!, si dice quando le cose, e anche le persone, sono molte e diverse così da poter accontentare tutti i gusti
    • individuare, selezionare tra più persone o cose quella che ha determinati requisiti, che si ritiene la migliore, la più utile: scegliere una cravatta, un appartamento; scegliere il proprio lavoro, i propri amici; scegli pure a tuo piacere!; scegliersi un regalo; ti scelgo un libro divertente
    • separare la parte migliore da quella peggiore prendendo la prima: scegliere la frutta, la lana; una donna soletta che si gia / e cantando e scegliendo fior da fiore (dante purg. xxviii, 40-41)
    • optare: sceglierei di morire piuttosto che vivere in tale abiezione.

Termini della lingua italiana collegati: anteporre, decidere, delegare, ... consulta tutti i sinonimi di scegliere.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome