Definizioni di scoppio

sillabe: scòp|pio | pronuncia: /ˈskɔppjo/

singolare maschile
    • motore a scoppio, che funziona con miscela detonante ' a scoppio ritardato, si dice di proiettile, bomba e simile la cui esplosione avviene dopo un certo tempo dalla percussione della spoletta; (figurato) con ritardo rispetto al tempo normale, opportuno o conveniente: ridere a scoppio ritardato
    • lo scoppiare, il rompersi violentemente e con gran rumore: lo scoppio di una caldaia, di una mina
    • (estensione) il rumore prodotto dallo scoppio di qualcosa: sentire uno scoppio
    • (figurato) l'insorgere, il verificarsi improvviso di eventi negativi o pericolosi, di disgrazie etc.: lo scoppio della guerra
    • il manifestarsi violento di un sentimento, di un moto dell'animo e simile: uno scoppio d'ira, di pianto

Termini della lingua italiana collegati: deflagrazione, detonazione, esplosione, ... consulta tutti i sinonimi di scoppio.