Definizioni di scoprire

sillabe: sco|prì|re | pronuncia: /skoˈprire/

termine antico o letteralmente scovrire, verbo transitivo [coniugato come coprire]
    • togliere a una cosa ciò che la copre, la nasconde, la ripara; togliere i panni che coprono il corpo o una parte di esso: scoprire la pentola; scoprire il viso, le braccia; scoprirsi il capo, togliersi il cappello in segno di rispetto ' scoprire una statua, inaugurarla togliendole il velo che la copriva, per mostrarla al pubblico
    • lasciare indifeso, senza protezione (anche figurato): il pugile teneva la guardia alta per non scoprire il mento; scoprire il fianco, esporsi agli attacchi dell'avversario
    • scoprire le carte, (figurato) render note le proprie intenzioni, i propri piani
    • rendere visibile, lasciar vedere: scoprire una carta
    • denominazione di antiche università sopravvive nel nome dell'università di roma.
    • giungere alla conoscenza di fatti, cose, luoghi prima sconosciuti; ritrovare ciò che prima s'ignorava: scoprire la verità, una nuova legge fisica; colombo scoprì l'america nel 1492; scoprire un tesoro
    • scoprire l'ombrello, l'acqua calda, (figurato iron.) presentare come nuove e originali cose ovvie e banali
    • riconoscere in qualcuno qualità, aspetti, valori prima ignorati: ho scoperto in lui un vero amico; scoprire un cantante, un attore
    • scoprirsi verbo riflessivo
    • individuare, identificare: scoprire il colpevole, l'assassino

Termini della lingua italiana collegati: denudare, mostrare, rivelare, ... consulta tutti i sinonimi di scoprire.