Definizioni di sedere

sillabe: se|dé|re | pronuncia: /seˈdere/

(1) verbo intransitivo [presente io sièdo (letteralmente sèggo, termine antico o poetico sèggio), tu sièdi, egli siède, noi sediamo (termine antico o poetico seggiamo), voi sedéte, essi sièdono (letteralmente sèggono, termine antico o poetico sèggiono); passato remoto io sedéi o sedètti, tu sedésti etc.; fut. io sederò (meno bene siederò) etc.; presente congiunt. io sièda (letteralmente sègga)..., noi sediamo (termine antico o poetico seggiamo), voi sediate (termine antico o poetico seggiate), essi sièdano (letteralmente sèggano); cond. io sederèi (meno bene siederèi) etc.; imp. sièdi, sedéte; ger. sedèndo (termine antico o poetico seggèndo); ausiliario essere]
    • tenere, mettere qualcuno a sedere, (figurato) privare qualcuno di un'occupazione, di un grado, di un'autorità tenerlo in ozio
    • non stare mai a sedere, (figurato) non stare mai in ozio
    • mettersi a sedere, (figurato) a riposo
    • appoggiarsi sopra qualcosa con le parti posteriori del corpo, per lo più tenendo le gambe piegate, ma anche incrociate o distese: sedere su una sedia, in poltrona, per terra, sul letto; mettersi a sedere; stare seduto; alzarsi da sedere; invitare qualcuno a sedere; dare da sedere, offrire un posto a chi è in piedi; trovare da sedere, trovare un posto su cui sedere; sedere a tavola, per consumare il pasto
    • sedere su due poltrone, (figurato) avere contemporaneamente due incarichi ben retribuiti
    • posti a sedere, in locali e mezzi pubblici, poltrone, sedili su cui sedersi (in contrapposizione a posti in piedi)
    • (poetico) trovarsi: e 'l po, dove doglioso e grave or seggio (petrarca canz. cxxviii, 6)
    • (estensione) svolgere un ufficio, una funzione; avere sede, governare: sedere in parlamento, in consiglio comunale, al banco del governo; lo loco santo / u' siede il successor del maggior piero (dante infemminile ii, 23-24)
    • detto di organo collettivo, essere riunito per discutere e decidere: la giuria siede da cinque ore in camera di consiglio
    • sedere in tribunale, in giudizio, essere giudice; sedere alla destra di dio padre onnipotente, regnare con lui, detto del cristo; sedere sulla cattedra di san pietro, essere papa; sedere sul trono, regnare; sedere in cattedra, insegnare e, per estensione, assumere un tono professorale
(2) singolare maschile
    • atto del sedere; posizione di chi è seduto
    • la parte del corpo su cui si sta seduti; il deretano: è caduto e ha battuto il sedere; prendere qualcuno a calci nel sedere. dim. sederino accr. sederone
    • (termine antico) sedia; la parte della sedia su cui ci si siede.

Termini della lingua italiana collegati: culo, deretano, ... consulta tutti i sinonimi di sedere.