Definizioni di selezione

sillabe: se|le|zió|ne | pronuncia: /seletˈtsjone/

singolare femminile
    • in biologia: selezione naturale, processo per cui gli animali e vegetali più dotati hanno maggiori probabilità di sopravvivenza; selezione artificiale, la scelta per la riproduzione, da parte dell'allevatore o del coltivatore, di individui che danno migliori garanzie di rendimento
    • scelta degli elementi migliori o che presentano determinate caratteristiche o che appaiono i più adatti per un determinato scopo: fare, operare una selezione; la selezione dei concorrenti; selezione professionale, procedimento, su presupposti scientifici, che mira ad aiutare un individuo nella ricerca del lavoro più adatto alle sue capacità e alle sue attitudini
    • selezione passante, (telecom.) sistema di selezione telefonica per cui un centralino passa automaticamente a chi chiama dall'esterno i singoli utenti interni, senza intervento del centralinista
    • selezione diretta, (telecom.) teleselezione
    • selezione attitudinale, procedimento inteso a stabilire le qualità psicofisiche dei giovani da arruolare
    • insieme di cose o persone scelte con un dato criterio, per un dato scopo: una selezione di candidati; una selezione di brani musicali; la selezione azzurra si è qualificata per la finale.

Termini della lingua italiana collegati: antologia, assortimento, cernita, ... consulta tutti i sinonimi di selezione.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome