Definizioni di sospetto

sillabe: so|spèt|to | pronuncia: /sosˈpɛtto/

(1) aggettivo
    • che desta diffidenza; che dà motivo di sospettare, di dubitare: un tipo, un atteggiamento sospetto; merce di provenienza sospetta, che è stata probabilmente rubata o contrabbandata
    • di cui si teme l'esistenza: una sospetta lesione al fegato sostantivo maschile [femminile -a] persona sospettata, sospettabile: fermare i sospetti § sospettamente avverbio (non comunemente).
(2) singolare maschile
    • cadere, venire in sospetto di qualcuno o a qualcuno, essere sospettato
    • venire in sospetto, sospettare
    • dubbio, supposizione nei riguardi di persone, cose o rispetto a determinati fatti, circostanze; timore ansioso, diffidenza che s'insinua nell'animo nell'immaginare o nel presentire qualcosa: un sospetto fondato, infondato; nutrire, destare sospetti; guardare con sospetto; su di lui pesa il sospetto di omicidio; avere sospetti circa la sincerità di qualcuno; ho il vago sospetto che vogliano imbrogliarmi
    • (termine antico) timore: e gridavan sì alto, / ch'i' mi strinsi al poeta per sospetto (dante infemminile ix, 50-51)
    • (familiare) minima quantità ombra: una tazza di caffè con un sospetto di latte.

Termini della lingua italiana collegati: ambiguo, equivoco, losco, ... consulta tutti i sinonimi di sospetto.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome