Definizioni di spada

sillabe: spà|da | pronuncia: /ˈspada/

termine antico spata, singolare femminile
    • arma bianca con lama dritta e appuntita di varia lunghezza, a uno o due tagli, usata fin dall'antichità come arma da guerra: spada di ferro, di bronzo; una spada d'età romana; film, romanzi di cappa e spada; sguainare la spada, trarla dal fodero; incrociare le spade, incominciare il combattimento; rinfoderare la spada, cessare di combattere; passare a fil di spada, uccidere con tale arma
    • proverbio : chi di spada ferisce, di spada perisce. dim. spadina, spadino (m.) accr. spadona, spadone (m)
    • la spada della giustizia, (figurato) le pene con cui la giustizia persegue i rei
    • difendere a spada tratta, (figurato) con grande accanimento
    • spada di damocle, (figurato) si dice di un pericolo sempre sovrastante (con riferimento all'aneddoto secondo cui dionigi il vecchio, tiranno di siracusa, fece sedere damocle, che lo celebrava come un uomo felice, sul suo trono e poi gli fece sospendere sul capo una spada tenuta da un crine di cavallo, per significargli il pericolo sempre incombente sui re)
    • (sport) una delle tre armi usate nella scherma, con lama a sezione triangolare, atta a colpire soltanto di punta: tirare di spada, praticare la scherma
    • (estensione) soldato armato di spada
    • chi tira di spada; spadaccino: essere una buona spada
    • antica macchina da guerra simile all'ariete
    • pesce spada, grosso pesce di mare commestibile, che ha la mascella superiore prolungata e appuntita come una spada (ordinale perciformi).

Termini della lingua italiana collegati: brando, fioretto, gladio, ... consulta tutti i sinonimi di spada.